Jovetic: “Siviglia grande club, ho accettato per questo”

Articolo di
10 gennaio 2017, 19:47
Stevan Jovetić Montenegro

L’attaccante montenegrino, ormai ex dell’Inter, ha spiegato il motivo della sua scelta di trasferirsi nel club spagnolo

La giornata di oggi ha visto l’Inter salutare Stevan Jovetic, che si è ufficialmente trasferito al Siviglia. Dalle pagine di Marca arrivano le prime dichiarazioni dell’attaccante montenegrino ex Inter: “Ho imparato lo spagnolo guardando le telenovelas da bambino, non ho mai studiato. Perché al Siviglia? E’ un grande club, gioca la Champions e ha una grande squadra, un grande allenatore e lotta ai vertici della Liga. Sono in buona condizione, mi sono sempre allenato con l’Inter e domani farò il primo allenamento parlando con l’allenatore. Nasri mi ha detto tutto di Siviglia, che è un grande club, un ambiente famigliare con una grande squadra e un grande allenatore, ho accettato anche per questo la proposta. Obiettivi? Fare quello che possiamo, andare il più avanti possibile in Champions ed entrare tra le prime tre o quattro della Liga. Il mio ruolo? Ho giocato dietro una punta, affianco ad atri due, alla sinistra, mi piace giocare vicino a un altro attaccante, non essere l’unico lì davanti. Mi piace il Siviglia perché gioca un buon calcio, bello da vedere, fa molti gol e ho accettato anche per questo”.