Imbula e la scelta Porto: “L’Inter non gioca la Champions”

Articolo di
1 luglio 2015, 21:23
Imbula

Il centrocampista franco congolese, fresco di firma col Porto, ha spiegato la sua scelta di trasferirsi in Portogallo rifiutando l’Inter a cui era stato vicinissimo prima dell’offerta dei portoghesi.

Dopo una lunga telenovela di mercato, Gianelli Imbula è diventato un giocatore del Porto. L’Inter è stata veramente vicinissima all’ormai ex Olympique Marsiglia, ma a fare la differenza a favore dei portoghesi è stata la Champions League alla quale il Porto, a differenza dell’Inter, parteciperà. Il giocatore ha quindi scelto il Porto proprio per questo, come ammesso dallo stesso Imbula ai microfoni del giornale sportivo francese L’Equipe: «Sono in un club di rango, un club superiore all’Olympique Marsiglia. Ho avuto altri contatti, la mia prima scelta era il Valencia ma i dirigenti spagnoli hanno perso tempo e non hanno mai fatto un’offerta al Marsiglia. Ho avuto contatti anche in Italia, non è che non ci volessi andare, ma l’Inter non giocherà la Champions League e questo ha influito sulla mia scelta».