Il Milan non se la passa bene: 12.767 abbonati, record negativo

Articolo di
7 ottobre 2016, 12:46
Stadio Giuseppe Meazza - San Siro Milano

Mentre l’Inter ha fatto registrare nella passata stagione la maggiore affluenza media allo stadio, confermandosi anche in queste prime giornate, il Milan non può ritenersi soddisfatto: pochi tifosi a San Siro e record negativo di abbonati, solo 12.767 tessere. Ecco quanto si legge sulla “Gazzetta dello Sport”.

PERIODO NEGATIVO«Dal ritiro della nazionale giapponese, Honda si è appena lamentato dell’atteggiamento di San Siro: «È sbagliato che i nostri tifosi fi schino quando le cose vanno male». Keisuke ha espresso l’opinione di chi osserva dal campo, ma non ha colto l’essenza di chi osserva dagli spalti. Cioè che se la squadra non va come dovrebbe. Ecco il punto: lo zoccolo duro di fedelissimi lungo gli anni si è eroso, e nemmeno troppo lentamente. Stiamo parlando di abbonati, un dato che picchia giù duro: la campagna si è chiusa domenica scorsa, giorno di Milan-Sassuolo, con 12.767 tessere sottoscritte. Un numero che reca con sé un pessimo record: nonostante il club quest’anno abbia mediamente abbassato i prezzi, è la cifra peggiore dell’era Berlusconi. E di gran lunga. Per trovare un dato peggiore occorre risalire fino all’81-82, quando furono poco meno di 12mila. Periodo di vacche magrissime, in quanto preceduto e seguito da una stagione in Serie B (quando infatti le sottoscrizioni furono rispettivamente 9.245 e 7.401). Negli ultimi dieci anni, siamo a -65,8%».

Facebooktwittergoogle_plusmail