Gerrard: “Rispetto Mourinho ma amo i Reds”

Articolo di
11 maggio 2015, 23:01
Steven-Gerrard

Intervistato dalla BBC dopo il pareggio per 1-1 contro il Chelsea di Mourinho, Steven Gerrard ricorda che in più di un occasione lo Special One lo avrebbe voluto con sè al Chelsea, all’Inter e al Real Madrid. Il fuoriclasse inglese rivela come, pur stimando molto il tecnico portoghese, non potrebbe mai lasciare il Liverpool per l’amore che lo lega ai tifosi, alla squadra e alla città

SAREI POTUTO ANDARE ALL’INTER – “Ho un enorme rispetto per Mourinho, lo considero il miglior allenatore al mondo. In tre occasioni avrei firmato per le sue squadre se non fossi stato un tifoso del Liverpool: al Chelsea, all’Inter e al Real Madrid. Ma sapete che io amo questo club. Ho pensato: ‘vincere un paio di trofei qui al Liverpool significherà di più che vincerne 10 o 12 al Chelsea, all’Inter o al Real’.”Queste le parole di Stevan Gerrard considerato una bandiera del Liverpool dove gioca dal 1998. Per queste ragioni lui stesso ammette che non potrebbe mai lasciare i reds, neppure per seguire un grande allenatore come Mourinho, che lo voleva fin dai tempi dell’Inter.