Fekir: “Soddisfatto della mia stagione. Non sono il nuovo Messi”

Articolo di
20 maggio 2015, 13:31
nabil fekir

Nabil Fekir è un obiettivo sensibile del mercato nerazzurro. Piero Ausilio ha individuato nel talento francese la risposta di Dybala alla Juventus. Il fantasista del Lione è stato premiato come migliore speranza del campionato francese. Fekir è stato intervistato dal portale francese di RMC dove si è soffermato sul suo futuro.

ANNO FANTASTICO – “Sono molto contento per aver vinto il premio come migliore speranza della Ligue 1. E’ una bella soddisfazione e ripaga il lavoro fatto durante la stagione. Sono convinto che questa gratificazione mi aiuti a migliorare e dare ancora di più per questo club. Paragonato a Messi? Parliamo di un giocatore di un’altra categoria. Mi fa enormemente piacere essere accostato a lui e spero, con il lavoro e la determinazione, di avvicinarmi al suo livello”. 

LACAZETTE VIA DA LIONE? “Il nostro è un gruppo con grandissime qualità e vogliamo migliorarci per la Champions che disputeremo il prossimo anno. Vogliamo confermarci. Futuro di Lacazette? Spero che resti al Lione, è un ottimo giocatore. Io non sono nessuno per dirgli di restare con noi ma tutta la squadra è cosciente della sua importanza”.