Evra: “I miei esempi? Zanetti e Maldini! A volte si dimentica…”

Articolo di
12 ottobre 2016, 22:56
Evra

Patrice Evra ha rilasciato un’intervista ai microfoni di “Uefa.com”: il terzino della Juventus parla del suo futuro e rivela di ispirarsi a Paolo Maldini e Javier Zanetti. Di seguito le dichiarazioni del calciatore bianconero

ESEMPI – «I miei esempi sono giocatori del calibro di Maldini e Zanetti, che hanno giocato fino a 40 anni. Oppure Ryan Giggs. Questi sono i miei esempi. A volte ci si dimentica quanto è importante l’esperienza. Per esempio un giocatore come Andrea Pirlo, quando aveva 20 anni non credo che leggesse il gioco come ora. L’esperienza è fondamentale quando si giocano tante partite. Credo che l’esempio di Maldini sia quello perfetto. Non penso troppo al futuro, voglio divertirmi. Come dico sempre, io amo questo gioco!».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Viviana Campiti

Viviana Campiti

Nata e cresciuta in Calabria, dove si laurea in Scienze dell'Educazione. Amante del calcio in tutte le sue forme, dalla Terza Categoria alla Serie A. Interista per predisposizione naturale e onestà intellettuale. Pazza come Maicon, passionale come Stankovic, fedele come Zanetti. Nel tempo libero ama il cinema, ma soprattutto scrivere.