Dopo Hodgson l’Inghilterra pensa a un ex Inter, ma non è Mancini

Articolo di
9 luglio 2016, 12:22
Hodgson

Il disastroso Europeo dell’Inghilterra, eliminata dall’Islanda agli ottavi, dovrebbe causare l’allontanamento di Roy Hodgson dalla panchina della nazionale inglese. Alcune indiscrezioni indicano come probabile successore un ex interista, che i tifosi nerazzurri non hanno mai dimenticato

COLLOQUI AVANZATI – Per un curioso caso del destino, dopo Roy Hodgson, ex allenatore dell’Inter, l’Inghilterra potrebbe dare il benvenuto a un altro ex nerazzurro. Non si tratterebbe però di Roberto Mancini, considerato nella lista dei papabili, bensì di Jurgen Klinsmann, ex attaccante dell’Inter di Ernesto Pellegrini e oggi CT degli Stati Uniti. Secondo il Mirror, il tedesco sarebbe il candidato più accreditato a prendere la guida della nazionale inglese e i colloqui con la Federazione sarebbero già in fase avanzata, come confermato anche dal suo ex compagno di nazionale, oggi Team Manager della Germania, Oliver Bierhoff.