Declino Balotelli, lo vogliono soltanto in Turchia

Articolo di
28 giugno 2015, 19:46
balotelli

La parabola discendente dell’ex nerazzurro sembra sempre più inarrestabile: il Liverpool ha deciso di metterlo in vendita, ma l’Europa del calcio che conta lo snobba e arrivano interessi solo dalla Turchia.

Mario Balotelli ha praticamente fallito quella che forse, come ammesso dallo stesso Mino Raiola all’inizio della scorsa stagione, era la sua ultima possibilità di trovare una sua dimensione nel grande calcio europeo. L’esperienza al Liverpool è stata assolutamente fallimentare, la peggiore stagione della sua carriera, Supermario ha fatto parlare di se più che altro per le consuete bravate ma il suo apporto sul campo è stato praticamente nullo. Il Liverpool, alle prese con una profonda rifondazione con l’obiettivo di tornare competitivi per un titolo che manca da troppo tempo, ha deciso di fare a meno dei suoi servigi mettendolo in vendita, ma il grande calcio europeo non sembra esserne interessato: secondo quanto riporta il Sun le uniche manifestazioni di interesse sarebbero giunte dalla Turchia e per giunta nemmeno da due club di primo piano nel paese anatolico, come il Besiktas o il Trabzonspor: non è ancora sicuro se Balotelli si trasferirà in Turchia o se il Liverpool deciderà alla fine di dargli una seconda possibilità, ma la sua carriera sembra essere già entrata in una parabola discendente.