Berlusconi – Mr. Bee ai ferri corti?

Articolo di
1 maggio 2015, 13:43
bee

Arrivano interessanti novità sulla trattativa che dovrebbe consentire a Bee Teachaubol di accaparrarsi il 60% delle quote del Milan. La tanto attesa stretta di mano doveva arrivare nella serata di ieri ma Berlusconi ha deciso di prendere tempo. Il broker thailandese è molto irritato.

PUNTO CALDO – Sono momenti intensi in casa Milan. Il sì da parte di Berlusconi, che avrebbe consentito di cedere il 60% delle quote a Bee Teachaubol, sembrava davvero essere dietro l’angolo. Ma come riporta Radio Sportiva la trattativa non è così facile come si era previsto. Infatti, l’incontro decisivo ci sarebbe dovuto essere ieri sera ad Arcore ma così non è stato. La motivazione è chiara, il patron dei cugini rossoneri sta prendendo tempo per attendere un probabile rilancio da parte della cordata cinese, anch’essa interessata al Milan. Una scelta, quella dell’ex Cavaliere, che avrebbe irritato e non poco mr. Bee che avrebbe dato un’ultimatum alla società milanista.