Bellinazzo: “Fair play finanziario? l’Inter cederà giocatori”

Articolo di
29 giugno 2015, 21:13

Marco Bellinazzo, giornalista esperto di economia e questioni finanziarie legate al mondo del pallone, ha detto la sua sul fair play finanziario e sulla campagna acquisti che sta conducendo l’Inter

SIAMO SOLO AGLI INIZI – Ecco quanto riportato dal Sussidiario.net: «Se prendiamo come esempio la singola operazione –  dice il giornalista riguardo l’Inter – non possiamo che notare una contraddizione ai vincoli Uefa che parlano di un pareggio tra entrate ed uscite al termine del calciomercato. Però è chiaro che siamo solo agli inizi ed è facile prevedere alcune cessioni da parte del club nerazzurro per bilanciare la situazione».

REGOLE MENO RIGIDE – «Il ricorso del fair play finanziario è avvenuto attraverso gli stessi legale della sentenza Bosman e puntava a bloccare l’intero sistema perché andrebbe contro le norme europee sulla concorrenza. La sentenza del tribunale di Bruxelles in ogni caso si limita a bloccare solo un aspetto del fair play finanziario, ovvero la riduzione del deficit massimo ammissibila portandola da 45 a 30 milioni di euro. È un ammorbidimento del fair play finanziario, una serie di norme per favorire l’investimento da parte di capitali stranieri».