Bargiggia su Sacchi: “Parlava di stranieri, io sto con lui”

Articolo di
17 febbraio 2015, 18:06
bargiggia

Nella bufera per la frase infelice dell’ex commissario tecnico della nazionale spicca la presa di posizione di Paolo Bargiggia, il noto giornalista di Sportmediaset infatti si schiera dalla parte di Sacchi e spiega la sua posizione denunciando quello che a suo dire è un problema serio nei settori giovanili italiani.

Troppi ragazzi di colore nei vivai italiani? La posizione presa da Arrigo Sacchi ha sollevato un vespaio di polemiche, ma c’è anche chi si schiera dalla parte dell’ex allenatore del Milan e della nazionale italiana come Paolo Bargiggia. Il noto giornalista Mediaset si è infatti detto d’accordo con la posizione presa da Sacchi: “Io sono d’accordo al cento per cento, non è razzismo, ma parlava di stranieri in generale. Parlavamo già a settembre di allarme primavera perché nell’ Inter e nella Juventus c’erano sette stranieri e il problema è che non vengono inseriti in primavera, ma nelle categorie pulcini ed esordienti per vincere i campionati”.

IL CASO INTER- Bargiggia ha continuato a motivare la sua decisione alludendo anche al fatto che dietro il tesseramento dei giovani stranieri nei vivai italiani possano esserci pratiche poco limpide e citando l’esempio di suo figlio, con un passato nelle giovanili dell’Inter: “Loro sono più pronti fisicamente, maturano prima e ciò da luogo a pratiche di tesseramento poco chiare. Parlo dell’Inter con cognizione di causa perché mio figlio con questi ragazzi che hanno vinto il Viareggio ha giocato fino ai 14 anni. Ci sono dei ragazzi che non giocano più, che sono tornati al loro paese e che hanno tolto il posto a ragazzi italiani bravissimi”.

UNA SOLUZIONE- Bargiggia ha infine concluso il suo intervento proponendo una soluzione al problema, una soluzione per altro non nuova e già adottata in passato a vari livelli, come la limitazione degli stranieri: “La soluzione sarebbe un accordo tra presidenti per non far giocare più di tre giocatori stranieri per squadra”

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE