Bardi non ha fretta: “Inter? Per ora mi concentro sull’Espanyol”

Articolo di
28 luglio 2015, 19:51
Bardi

Il giovane portiere recentemente prestato all’Espanyol ha concesso la sua prima intervista “spagnola” in cui si è mostrato particolarmente fiducioso per la sua nuova avventura e non sembra aver fretta di tornare a Milano

Dopo la deludente stagione al Chievo Verona, Francesco Bardi è ripartito dall’Espanyol. Il giovane portiere ha concesso un’intervista al portale spagnolo Todomercadoweb mostrandosi fiducioso per la sua nuova avventura in Catalogna: «Indubbiamente sono molto felice per il mio arrivo in questa squadra, parliamo di un club prestigioso con molta storia. Mi metterò a completa disposizione del mister e dei miei nuovi compagni, darò il 110% per questa nuova maglia».

LA STAGIONE SFORTUNATA AL CHIEVO- Impossibile per Bardi non ripensare alla stagione passata col Chievo, una stagione che doveva essere cruciale per la sua crescita e che si è trascinata tristemente in panchina: «Iniziai la stagione da titolare, poi ci fu il cambio di allenatore e il nuovo tecnico ha preso le sue decisioni. Ovviamente io ho sempre continuato a lavorare per migliorare e farmi trovare sempre pronto, inoltre mi sento onorato di aver difeso la porta italiana nell’ultimo europeo under21».

NESSUNA FRETTA DI TORNARE- Bardi sa che un domani potrebbe tornare a Milano per difendere la porta dell’Inter, al momento però tale eventualità non sembra essere nei suoi pensieri: «Preferisco pensare giorno per giorno e concentrarmi sul mio nuovo club».

Facebooktwittergoogle_plusmail