Alì si ritira, Blatter è ancora presidente della Fifa

Articolo di
29 maggio 2015, 20:15
blatter fifa

Sepp Blatter è stato rieletto presidente della Fifa dopo il ritiro di Alì Bin Hussein, unico sfidante rimasto nella corsa alla poltrona occupata dal contestato svizzero: un’elezione che sicuramente farà discutere alla luce dello scandalo degli ultimi giorni.

L’esito delle elezioni Fifa era scritto da tempo e in fondo la notizia non stupisce più di tanto: Sepp Blatter ha vinto le elezioni per la presidenza della Fifa ottenendo così un nuovo mandato, l’ennesimo, per chi occupa quella poltrona da 17 anni. Tutto si è deciso oggi a Zurigo dopo la prima votazione che attribuiva a Blatter una maggioranza schiacciante sull’unico sfidante, il principe Alì Bin Hussein: maggioranza schiacciante di 133 voti contro i 73 dell’avversario che però era ancora insufficiente per poter essere eletto al primo scrutinio, sarebbe servita una seconda votazione, ma Hussein si è ritirato lasciando così strada libera al contestatissimo patron del calcio mondiale. Dopo lo scandalo emerso nei giorni scorsi, questa si tratta probabilmente delle elezioni più contestate di sempre: ci si sarebbe aspettati un passo indietro da Blatter che desse una ventata di aria fresca, ciò non è avvenuto, la sensazione è che abbia vinto Blatter ma ad uscire sconfitto sia stato il calcio.