Accardi: “Per l’Inter Il divario con la Juventus è ancora ampio”

Articolo di
18 luglio 2015, 22:38
accardi

Se ai più gli interventi efffettuati da Inter e Milan sul mercato sono sembrati in grado di colmare il gap con la Juventus, per il procuratore di calciatori Beppe Accardi le milanesi sono ancora lontane

SERVONO I PROGETTI – Ecco le sue dichiarazioni rilasciate a “Voci di Sport”: «Secondo me affinché Inter e Milan riescano a raggiungere i livelli della Juve non basta spendere soldi ma bisogna intraprendere un certo progetto e processo di crescita. Bisogna creare una mentalità vincente e bisogna integrare i giocatori nuovi al meglio facendogli capire il metodo di gioco proprio dei tecnici. Ormai la Vecchia Signora è da anni una struttura vincente, che effettua mercati importanti ma investendo su giovani di prospettiva. Adesso sicuramente il gap si è accorciato ma io penso che anche in questa stagione la Juventus possa garantirsi tanti successi».