ESCLUSIVA – Pasini: “Inter su Candreva ma occhio ad Iturbe”

Articolo di
23 novembre 2015, 14:46
Iturbe

Abbiamo intervistato in esclusiva l’intermediario FIFA Ermes Lupo Pasini per chiedergli la sua opinione riguardo l’ottimo inizio di stagione da parte dell’Inter di Roberto Mancini e il mercato di gennaio che potrebbe portare i nerazzurri ad acquistare almeno uno tra Antonio Candreva o Juan Iturbe

E’ rimasto sorpreso dall’inizio di stagione dell’Inter?

«Sorpreso non direi, perché i nerazzurri hanno aumentato in modo notevole il tasso di qualità tecnico-tattica della rosa ed i risultati ne sono la dimostrazione».

La coppia Icardi-Jovetic continua a non convincere pienamente, pensa che i due siano incompatibili oppure è solo questione di tempo per trovare i giusti automatismi?

«A mio avviso credo siano una coppia al quale serve tempo per innescare in modo perfetto quei automatismi tattici da rendere pericolose le manovre offensive».

Per quanto riguarda il mercato si parla molto di Candreva, Mertens e Gabbiadini, crede che uno di loro possa effettivamente arrivare a gennaio oppure Mancini dovrà aspettare l’estate?

«Credo che nel mercato di riparazione di Gennaio arrivi un esterno offensivo ed mio parere possa concretizzarsi il trasferimento in prestito con diritto di riscatto riguardante Candreva. Ma occhio ad Iturbe della Roma, possibile pista secondaria».

Ritiene possibile il ritorno di Pirlo all’Inter in prestito fino al termine della stagione?

«Riguardo al trasferimento di Pirlo all’Inter ci credo ben poco. Più per una questione di età che per la questione tecnico-tattica. A mio parere penso che non sia il profilo giusto di giocatore che serve ai nerazzurri al momento attuale».

Nessun minuto giocato in tredici giornate, crede che l’avventura di Martin Montoya all’Inter si concluderà già a gennaio?

«E’ un giocatore di assoluta qualità, è giovane, ha bisogno semplicemente di ambientarsi bene ed adattarsi al meglio a questo tipo di campionato più difficile rispetto alla Liga Spagnola. Credo che alla lunga il ragazzo potrà sicuramente dire la sua è ritagliarsi uno spazio nella rosa dei titolari dell’Inter».

Ringraziamo Ermes Lupo Pasini per l’intervista e la disponibilità mostrata. La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è consentita solo previa citazione della fonte Inter-News.it