ESCLUSIVA – Durante: “Mendoza-Inter? Tutto può succedere”

Articolo di
23 giugno 2015, 21:57
mendoza

Sabatino Durante, noto agente FIFA ed esperto di calcio sudamericano, è stato intercettato in esclusiva da Inter-News.it. Il procuratore esprime la sua opinione circa gli ultimi colpi di mercato e lascia la porta socchiusa circa una possibile trattativa dei nerazzurri per Stiven Mendoza, funambolo del Corinthians. Di seguito l’intervista.

Sono giorni caldissimi e di grande entusiasmo dopo l’acquisto di Kondogbia. Cosa ne pensa del ragazzo e può davvero essere il calciatore della svolta per la mediana?

«Il calcio, il calciomercato soprattutto, vive di emotività, spesso di irrazionalità. Il derby con il Milan, il fatto che uno abbia battuto l’altro, anima il mondo dei calciofili, alimenta gli sfottò… Per il resto questo è solo un buon giocatore, un ragazzone che ha forza fisica e corsa. Sarà il tempo a dirci se dobbiamo entusiasmarci o no. Se le cifre sono quelle che ho letto, non abbiamo pagato quello che è, ma quello che speriamo sarà».

L’Inter ora va a caccia di esterni d’attacco per completare la rosa. I nomi caldi sono quelli di Salah e Perisic: pensa siano quelli giusti o punterebbe su qualche altro interprete?

«Due buoni giocatori, ma vedo poca fantasia o meglio poca conoscenza del mercato. Si vanno a cercare giocatori conosciuti e che abbiano un minimo di presenze in Europa. Non si ha il coraggio né la competenza per portare a casa talenti. Un  giocatore forte lo è indipendentemente se ha già giocato o no in Europa. I nostri dirigenti sono accomodati, poco competenti, si fidano poco del loro intuito o forse non ce l’hanno. Kakà prima di arrivare al Milan non aveva mai giocato in Europa e non aveva giocato non moltissimo anche al Sao éaulo».

Proprio perché l’Inter cerca degli attaccanti abili nel dribbling e veloci, non si può non parlare di Mendoza. E’ possibile che questo gioiellino sbarchi in Italia, sponda nerazzurra?

«Sta facendo molto bene al Corinthians. Il mercato deve ancora partire ufficialmente e può succedere di tutto».

Ringraziamo Sabatino Durante per la disponibilità mostrata. La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è consentita solo previa citazione della fonte Inter-News.it.