Zenga, è già derby in famiglia: forte interesse per Zouma

Articolo di
6 giugno 2015, 12:16
Zouma

Da tempo l’Inter è sulle tracce di questo interessantissimo difensore francese: un colosso classe ’94 del Chelsea, spesso utilizzato da Mourinho quest’anno come dodicesimo uomo a partita in corso, anche davanti alla difesa. Su di lui però non solo l’Inter ma anche la nuova Sampdoria di Walter Zenga: lo stesso Ferrero ha ammesso i contatti con i blues. 

MOLTO PIU’ CHE UNA SCOMMESSA – Un predestinato, secondo le fonti francesi: accostato persino a Thuram, ha già debuttato con la maglia della Francia a marzo. Kurt Zouma è campione del mondo Under 20, figlio di una generazione d’oro transalpina, dei vari Pogba, Varane e Kondogbia, pronta a fare sfraceli nei prossimi Europei in casa. Quest’anno al Chelsea ha giocato oltre 20 partite, segnando anche 2 gol ma quasi sempre entrando dalla panchina: mai cosa banale però, quando a mandarti in campo è Josè Mourinho. Spesso ha infatti posto affidamento su questo colosso di 190 centimetri, piazzandolo davanti alla difesa quando c’era da mantenere il risultato, che fosse Premier o Champions, dove conta ben 4 gettoni. La Sampdoria è forte su di lui, Ferrero è stato a Londra anche per parlare del francese: ma l’Inter lo aveva cercato anche a gennaio e tiene aprta la pista sulla scia degli altri due nomi caldi sull’asse Londra-Milano, Pasalic e Cuadrado. Che il primo derby del cuore con Zenga abbia inizio.