Villa: “Suning cercherà i big, ora l’Inter vende. Ausilio…”

Articolo di
17 gennaio 2017, 00:23
Thomas Villa

In collegamento da Milano il giornalista Rai Sport Thomas Villa ha parlato di calciomercato relativo all’Inter durante “Zona 11 PM”. Per lui in entrata, dopo l’arrivo di Roberto Gagliardini, è difficile vedere altre operazioni che saranno invece rimandate all’estate, saranno però tanti i movimenti in uscita da qui alle 23 del 31 gennaio.

MERCATO ATTIVO«Piero Ausilio molto felice per l’ingresso nell’Inter di Roberto Gagliardini, che è stato il migliore in campo contro il Chievo. Un’operazione che era finita un po’ sotto la lente d’ingrandimento perché molto onerosa, ventotto milioni per questo giocatore ventiduenne che però ha fatto veramente una grande prestazione, destando un’impressione molto positiva con grande personalità. Ausilio ha parlato del mercato in uscita dell’Inter, spiegando che non se ne andranno Éver Banega, Geoffrey Kondogbia e Gabigol, l’Inter punterà ancora su di loro mentre sono da definire le situazioni legate a Jonathan Ludovic Biabiany e Andrea Ranocchia, dunque è un’Inter che deve cercare di vendere perché la rosa è un po’ troppo numerosa anche per Stefano Pioli, c’è Davide Santon che è nei desideri di Sampdoria e Sassuolo, poi bisognerà vedere Assane Gnoukouri e qualche altro giocatore. Suning ha una grande disponibilità economica, andranno a cercare i big a giugno come Federico Bernardeschi e Marco Verratti, ma già adesso l’Inter si trova un po’ più vicina alla zona Champions League».