Tutte le cessioni in ballo dell’Inter: da Santon a Jovetic – TS

Articolo di
8 gennaio 2017, 11:45
Santon

Oltre a Gagliardini, a gennaio l’Inter potrebbe anche accogliere un secondo acquisto, solo se però riuscissero a partire molti uomini della rosa. Da Santon fino a Jovetic, i nerazzurri vogliono tagliare la squadra. Ecco cosa riporta “Tuttosport”.

QUANTI MOVIMENTI – «Chiuso Gagliardini, l’Inter – che per il pareggio di bilancio ’16- 17 conterà sull’arrivo di 15-20 milioni provenienti da nuovi sponsor dalla Cina – cercherà di piazzare in uscita oltre a Melo qualcuno fra Jovetic (Siviglia, manca l’intesa sulla formula), Santon (Sampdoria, ma i blucerchiati devono prima liberarsi di Dodò), Ranocchia (Palermo, Sassuolo e Swansea), Yao (Cagliari?), Gnoukouri (Crotone?) e Nagatomo (Burnley). Se l’Inter riuscirà a ottenere da queste partenza dei milioni, sarà tanto di guadagnato e potrà tentare entro fine gennaio l’assalto a Ricardo Rodriguez del Wolfsburg, per il quale c’è già un’intesa col giocatore per giugno. Servono 20 milioni, a meno che il club tedesco, che può cedere Luiz Gustavo (Nizza, Juventus e la stessa Inter che rimane interessata), non chieda o accetti come contropartita Kondogbia. L’Inter a quel punto dovrebbe poi cercare un nuovo centrocampista per non sguarnire il reparto e – se non fosse proprio Luiz Gustavo – potrebbe tornare d’attualità Lucas Leiva del Liverpool, congelato dopo l’accordo trovato a fine dicembre».