TS: Inter e Toro rischiano di andare alla buste per Benassi

Articolo di
28 maggio 2015, 15:06
Marco Benassi

Come ormai noto la FIGC ha deciso di abolire le comproprietà che dovranno quindi essere risolte entro la fine del mese di giugno; tra i vari giocatori ancora a metà tra due società c’è anche Marco Benassi il cui futuro sembra essere ancora incredibilmente incerto con l’Inter e il Torino che alla fine potrebbero essere costrette a risolvere la questione ricorrendo alle buste.

ACCORDO LONTANO – Secondo quanto riporta l’edizione odierna di “Tuttosport” infatti il club granata e quello di Corso Vittorio Emanuele II sarebbero in totale disaccordo per quanto riguarda la valutazione del cartellino del ragazzo. Il centrocampista non sembra far parte dei piani di Roberto Mancini per quanto riguarda il futuro della squadra ma nonostante questo il direttore sportivo Ausilio non sembra essere comunque intenzionato a svendere la propria metà del classe ’94 dalla quale vorrebbe ricavare almeno 2,5 milioni di euro. Il presidente Cairo d’altro canto vorrebbe assolutamente trattenerlo ma la cifra che avrebbe intenzione di sborsare non dovrebbe superare il milioni di euro speso un anno fa per portare il giocatore a Torino. Logica vuole che le due parti si accordino a metà strada, sopratutto gli ottimi rapporti tra le società, ma ad oggi non sembra assolutamente da escludere lo spettro delle buste considerando anche l’impossibilità da parte dei nerazzurri di arrivare a Matteo Darmian (per il quale avrebbero voluto usare proprio Benassi per provare ad abbassare il prezzo del cartellino trovando però la ferma opposizione da parte dei torinesi).

Facebooktwittergoogle_plusmail