TS: il Milan tenta lo scambio Cerci-Guarin

Articolo di
19 luglio 2015, 12:52
cerci

Secondo “Tuttosport” il Milan ha provato a laciare l’idea di uno scambio tra Alessio Cerci e Fredy Guarin. L’esterno era stato a lungo corteggiato da Mancini, che però stravede per il colombiano e difficilmente se ne priverà.

IDEA DIFFICILE – L’idea viene dalla sponda rossonera di Milano. All’Inter serve un esterno e al Milan un centrocampista, quindi i rossoneri avrebbero proposto secondo “Tuttosport” uno scambio tra Alessio Cerci e Fredy Guarin. Operazione che molto difficilmente potrà realizzarsi.

CONTROINDICAZIONI – Le controindicazioni sono tutte sulla sponda nerazzurra. Mancini ha vissuto come un tradimento il voltafaccia di Cerci nel mercato di gennaio. L’esterno si era promesso al tecnico, ma appena si è fatto vivo il Milan non ha fatto nessuna resistenza al trasferimento. In più Mancini stima molto Guarin per la sua fisicità e vorrebbe metterlo insieme a Kondogbia a protezione di un centrocampista di creazione.

VANTAGGI – I pro per l’Inter sarebbero nei soldi risparmiati dall’ingaggio di Guarin. Il sostituto sarebbe il low cost Felipe Melo, mentre col risparmio si finanzierebbe l’arrivo di quel mediano che serve per far quadrare la rosa (Mario Suarez o Lucas Leiva). Oppure il terzino sinistro tanto voluto dal tecnico.