TS: “Due possibili contropartite per arrivare ad Allan”

Articolo di
19 maggio 2015, 14:18
Allan

Nonostante le voci sempre più insistenti per quanto riguarda il possibile ritorno ad Appiano di Thiago Motta l’Inter non sembra aver comunque abbandonato definitivamente la pista che porta al brasiliano Allan; infatti, secondo quanto riporta “Tuttosport” il direttore sportivo Piero Ausilio avrebbe ripreso i contatti con la famiglia Pozzo per parlare del mediano.

DUE POSSIBILI CONTROPARTITE – Considerando l’ottima stagione e l’importanza del classe ’91 l’Udinese non sembra essere al momento minimamente disposta a scendere sotto i 15 milioni di euro, anche se la dirigenza di Corso Vittorio Emanuele II spera di riuscire ad ottenere uno sconto dalla società friulana grazie all’operazione che porterà il difensore del Granada Jeison Murillo a vestire la maglia nerazzurra a partire dal prossimo primo luglio. Ma non è tutto: pur di abbassare il prezzo il presidente Thohir sarebbe disposta infatti a proporre una o addirittura due contropartite gradite ad Andrea Stramaccioni, ovvero Lorenzo Crisetig e Ibrahima Mbaye che il tecnico romano ha già allenato ai tempi della Primavera dell’Inter. Il primo è attualmente in prestito biennale con diritto di riscatto (e contro-riscatto) al Cagliari ma la retrocessione in B dei sardi e gli ottimi rapporti con il presidente Giulini non rendono impossibile un ipotetico ritorno del centrocampista a Milano con dodici mesi d’anticipo. Il terzino è invece in prestito con obbligo di riscatto al Bologna, acquisto legato però alla promozione in A degli emiliani che quindi potrebbero restituire il difensore nel caso in cui non dovessero riuscire a vincere i play-off.