Tra l’Inter e Rafinha ci sono 3 milioni – GdS

Articolo di
18 gennaio 2018, 10:19

La “Gazzetta dello Sport” scrive che l’Inter ha alzato la sua offerta per Rafinha, arrivando a una distanza minima dalle richieste del Barcellona. In un paio di giorni si decide.

DISTANZA MINIMA – Il viaggio a Barcellona del direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio si è concluso ieri pomeriggio quando è atterrato alla Mal­pensa. Con lui non c’era Ra­finha, ma la consapevolezza di aver fatto tutto ciò che era in suo potere per avvicinare nerazzurri e Barcellona. Un motivo di sod­disfazione per una trattativa decollata in poco più di una settimana fa e che al mo­mento lascia le parti distanti solo 3 milioni di euro. È il ri­sultato finale dei confronti degli ultimi giorni. L’Inter è arrivata a offrire il prestito gratuito con diritto di riscat­to a 35 milioni senza bonus, i catalani sono scesi fino a 38. L’impressione è che il Barcellona abbia provato ad alzare il più possibile il costo del riscatto consapevole che mai l’Inter sarebbe arrivata a 40.

GIOCATORE D’ACCORDO – Oggi una probabilissi­ma riunione del direttivo blaugrana darà la risposta definitiva. Ausilio ha lascia­to la Catalogna con l’impe­gno di darsi reciprocamente un paio di giorni al massimo per aggiornarsi. Ovviamen­te lo sviluppo futuro del­l’operazione, ovvero il riscatto di Rafinha, sarà legato alle prestazioni del brasiliano e al raggiungimento della Champions League da parte dell’Inter. La parte del gio­catore non ha mai avuto dubbi e lo stipendio del giocatore (2,8 milioni all’anno) non è un proble­ma per l’Inter.






ALTRE NOTIZIE