TMW: Mancini vuole Perotti e Iago Falque

Articolo di
3 giugno 2015, 14:28
Falque e Perotti

Roberto Mancini è alla continua ricerca di esterni d’attacco di qualità che possano permettergli di abbandonare il rombo e passare definitivamente al 4-2-3-1 (o al limite ad un 4-3-3); tra i vari obiettivi ci sarebbero anche Diego Perotti e Iago Falque del Genoa, due delle più grandi sorprese di questo campionato che, secondo quanto riporta in esclusiva la redazione di “Tuttomercatoweb.com”, il tecnico nerazzurro vorrebbe trovare ad Appiano con un’operazione sullo stile di quella che nell’estate del 2009 portò Diego Milito e Thiago Motta sulla sponda nerazzurra di Milano.

OPERAZIONE DOPPIA – Diego Perotti è arrivato la scorsa estate a Marassi per soli 350 mila euro e ha realizzato quattro reti e sei assist nelle ventotto partite giocate con la maglia dei rossoblù venendo impiegato dal tecnico Giampiero Gasperini nella posizione di ala sinistra nel suo 3-4-3. Sulla corsia opposta ha invece agito lo spagnolo ex Juventus, acquistato dal Tottenham per poco meno di 2 milioni di euro e autore di tredici gol e cinque assist in trentatré presenze. Una coppia che ad oggi viene valutata circa una ventina di milioni, prezzo che però l’Inter conta di abbassare sensibilmente inserendo varie contropartite tecniche (ad oggi si parla sopratutto di Puscas, Longo e Obi) pur di regalare al Mancio i due esterni in grado di completare il reparto insieme a Xheradan Shaqiri e Jonathan Biabiany. La società avrebbe già contattato gli agenti dei due ma se vorrà portarli veramente a Milano dovrà sbrigarsi per battere la concorrenza di Milan, Roma e di diversi club della Liga.