Tevez piano B dell’Inter, Palacio rischia! Rivoluzione in difesa

Articolo di
25 agosto 2016, 23:57
Carlos Tévez

Oltre al centrocampo, l’Inter dovrà sistemare anche gli altri due reparti: durante la diretta di “Speciale calciomercato” su Sportitalia, Alfredo Pedullà – dopo aver fatto il punto su Joao Mario ed Herrera – si dilunga sulle principali trattative in entrata e uscita

MOVIMENTI IN ATTACCO – Si sta concretizzando il passaggio di Stevan Jovetic alla Fiorentina: operazione in prestito, per ora l’Inter garantisce al montenegrino un sesto del ricco ingaggio. Ceduto Jovetic, l’Inter è certa di chiudere per Gabriel “Gabigol” Barbosa del Santos ma, se dovesse saltare, il piano B sarebbe Carlos Tevez grazie alla mediazione dell’agente Kia Joorabchian, con il conseguente ritorno di Rodrigo Palacio al Boca Juniors.

MOVIMENTI IN DIFESA – Su Caner Erkin c’è sempre il Southampton, ma resiste il Real Betis Balompié. Andrea Ranocchia è sempre in uscita, per la difesa piace molto Ezequiel Garay dello Zenit San Pietroburgo, anche perché Victor Lindelof del Benfica costa tantissimo. Lo svincolato Martin Caceres si è proposto all’Inter, ma non convince.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.