Suning blocca l’Inter: saldo negativo da coprire – Repubblica

Articolo di
20 agosto 2017, 13:48
Zhang Suning Inter

Andrea Sorrentino de La Repubblica scrive che sarebbe stato il gruppo Suning a bloccare il mercato in entrata imponendo ai dirigenti dell’Inter di effettuare delle cessioni a titolo definitivo prima di acquistare nuovi giocatori.

CAMBIO DI STRATEGIA – Complice anche l’ordine dato dal Governo cinese riguardo gli investimenti all’estero il gruppo Suning ha deciso di congelare le trattative con Sampdoria e Genoa per Patrik Schick, Pietro Pellegri ed Eddie Salcedo chiedendo a Walter Sabatini e Piero Ausilio di migliorare il bilancio, si parla di un saldo negativo da 35 milioni di euro, cedendo uno o più esuberi prima di portare a Milano nuovi elementi con le sole eccezioni rappresentate dai prestiti con diritto di riscatto (vedi lo scambio tra Joao Cancelo e Geoffrey Kondogbia).