Sturridge monitorato, ma deve partire Eder – GdS

Articolo di
19 gennaio 2018, 10:08
Daniel Sturridge

La “Gazzetta dello Sport” scrive che l’Inter ha messo Daniel Sturridge nella lista dei giocatori monitorati in questo mercato. L’inglese non è però una priorità: il suo ruolo è coperto.

OPPORTUNITA’ – Secondo la “Gazzetta dello Sport” Daniel Sturridge non è una priorità per l’Inter. Sem­mai può diventare un’op­portunità. Ed è con questo spi­rito che il d.s. Piero Ausilio e il coordinatore tecnico di Suning Walter Sabatini tengono l’in­glese del Liverpool sulla mappa dei giocatori da seguire.

TUTTO DA VALUTARE – La valutazione inte­rista al momento verte più sul­ l’aspetto tecnico. L’inglese può giocare da prima e da seconda punta: con carat­teristiche diver­se, ma più o me­no quelle che ri­mandano a Eder. Inutile portare a Milano un gio­catore come Sturridge (per il quale sembra stia lavorando Kia Joorabchian) se non si trova una soluzione buo­na per tutti per l’ex doria­no. Ecco perché al mo­mento la formula su cui lavorare con i Reds non è stata nemmeno trattata anche se è chiaro che i ne­razzurri partono sempre dal presupposto di operare sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Sull’attac­cante si sono mossi intanto Newcastle, Southampton e West Bromwich Albion.