Spalletti rigenera l’Inter, ma ancora non basta- GdS

Articolo di
13 agosto 2017, 11:59
Spalletti

L’Inter ha concluso ieri il suo ottimo precampionato, ma la società dovrà supportare Luciano Spalletti mettendogli a disposizione una squadra all’altezza

Sulla Gazzetta dello Sport oggi in edicola si può leggere una lunga analisi sul precampionato dell’Inter, concluso ieri con l’ennesima vittoria ottenuta contro il Betis Siviglia, battuto 1-0 grazie alla prima rete del rientrante Icardi. Il precampionato è stato decisamente positivo e a Luciano Spalletti si riconosce il merito di aver ripreso le redini di una squadra che ha concluso allo sbando la stagione passata, ma la società dovrà fare qualcosa per evitare che il “top player” della panchina possa lavorare al meglio delle sue capacità. Attualmente è difficile pensare che l’Inter possa essere da quarto posto, il minimo per rientrare in Champions League, sono arrivati dei giocatori importanti ma servono ancora quei grossi colpi che possano far fare un salto di qualità e far sognare i tifosi: secondo la rosea servirebbero un terzino destro, un difensore centrale, un centrocampista “assaltatore” e possibilmente un esterno offensivo veloce che possa scambiarsi con Perisic e Candreva dando anche più imprevedibilità alla manovra offensiva. La priorità dovrebbe essere comunque un grosso nome a centrocampo, reparto dove al momento l’Inter non sembra essere all’altezza delle prime quattro del campionato, la società nerazzurra dovrebbe rimediare in queste ultime due settimane di mercato per non correre il rischio di bruciare il “jolly Spalletti” che il tecnico toscano sembra essere in grado di garantire all’Inter.

Facebooktwittergoogle_plusmail