Sorrentino: “Jovetic potrebbe arrivare, per Touré servirà…”

Articolo di
28 aprile 2015, 14:57
Milner e Tourè

L’agente FIFA Luigi Sorrentino ha parlato ai microfoni de “IlSussidiario.net” dell’Inter soffermandosi in particolare sulle ultime prestazioni di Nemanja Vidic e del brasiliano Hernanes e sul prossimo mercato estivo che potrebbe portare Stevan Jovetic e Yaya Touré a Milano.

MANCINI E L’EUROPA – Dopo la vittoria contro la Roma e le sconfitte di Fiorentina e Sampdoria nell’ultimo turno, l’Inter sembra essere tornata prepotentemente in corsa per un posto in Europa: “E’ un grande allenatore e cercherà di ridare speranze ai nerazzurri. Per lui non è stata una stagione facile ma per l’Europa League c’è ancora speranza”.

HERNANES – Una buona parte del merito per gli ultimi risultati va sicuramente dato al Profeta, schierato finalmente con continuità nel ruolo di trequartista: “Sono contento perché il brasiliano sembrava emarginato dal progetto e invece è tornato prepotentemente protagonista con l’Inter”.

SORPRESA VIDIC – Discorso molto simile anche per quanto riguarda l’ex capitano del Manchester United, tornato finalmente a livelli accettabili dopo una serie di prestazioni tutt’altro che esaltanti: “Un po’ si lo ammetto, perché Vidic all’inizio è stato contestato per le brutte prestazioni mentre oggi è uno dei migliori. Ha mostrato la sua grande professionalità”.

JOVETIC – Sembrano essere abbastanza alte le possibilità da parte del montenegrino di approdare ad Appiano Gentile: “E’ un giocatore molto stimato dal tecnico dell’Inter Roberto Mancini e potrebbe davvero approdare in nerazzurro per aumentare la forza dell’attacco”.

YAYA TOURE’ – Situazione un po’ più complicata invece per il campione ivoriano a causa degli alti costi relativi al suo ingaggio: “E’ difficile arrivare ad un giocatore come l’ivoriano, credo davvero che l’Inter dovrà fare uno sforzo importante per accontentare Mancini”.

Facebooktwittergoogle_plusmail