Sky, il punto sul mercato dell’Inter

Articolo di
31 dicembre 2014, 14:00
Ezequiel Lavezzi

Durante la consueta rubrica d’approfondimento sul calciomercato il giornalista di Sky Manuele Baiocchini ha parlato della situazione dell’Inter, sempre intenzionata a portare a Milano i due esterni offensivi richiesti da Roberto Mancini per consentirgli di passare al 4-2-3-1 e tentare così l’assalto al terzo posto, gli obiettivi principali al momento sembrano essere ancora Ezequiel Lavezzi e Lukas Podolski nonostante le difficoltà incontrate finora.

LAVEZZI – Durante il pranzo tra le dirigenze di Inter e Paris Saint-Germain a Marrakech i francesi avrebbero ribadito la volontà di non cedere il giocatore, che verrà multato per la scelta di non partire con la squadra per il Marocco, e di provare a ricucire un minimo la situazione prima di metterlo definitivamente sul mercato. I nerazzurri dal canto loro si sarebbero “prenotati” comunicando il loro forte interesse per l’argentino, in ogni caso i transalpini non dovrebbero prendere in considerazione opzioni diverse dal passaggio a titolo definitivo o dal prestito oneroso con diritto di riscatto.

PODOLSKI – discorso molto simile per quanto riguarda l’attaccante tedesco; dopo che nei giorni scorsi i media italiani sembravano essere abbastanza convinti che l’accordo tra i due club fosse praticamente ad un passo, il tecnico dell’Arsenal Arsene Wenger ha invece chiarito la situazione escludendo un prestito del campione del Mondo e definendo pubblicamente l’offerta dell’Inter come uno scherzo fatto da gente che non sta evidentemente facendo sul serio. Tutto finito? No, ma se il presidente Thohir vorrà accontentare il Mancio dovrà fare un sacrificio e accettare le richieste dei Gunners.