Sky: Inter, sotto con le uscite. Nessuno è incedibile, tranne…

Articolo di
26 giugno 2015, 21:40
kovacic

E’ tempo di cedere in casa Inter. Dopo gli importanti acquisti in entrata, i nerazzurri stanno cercando di piazzare diversi calciatori sia all’esterno che in Italia. Luca Marchetti, negli studi di SkySport24, riporta gli ultimi aggiornamenti sul possibile tesoretto nerazzurro: di seguito le dichiarazioni.

CESSIONI ALL’ORIZZONTE «Capitolo cessioni: ci sarà un lavoro importante dei nerazzurri per sfoltire la rosa. Si può già abbozzare un quadro di trattative chiuse e trattative ancora in corso. Benassi è andato al Torino, Bianchetti al Verona e Alvarez al Sunderland, nonostante la volontà della società inglese di non riscattare l’argentino (si andrà agli avvocati). Per quanto riguarda, invece, le trattative in corso, Santon, Kuzmanovic, Obi e Botta sono i calciatori da cedere per i nerazzurri. Da queste trattative capiamo come non sarà un’estate facile per l’Inter: non è arrivato il sì di Botta nè di Kuzmanovic e Santon. Anche Andreolli ha rifiutato la Sampdoria. In questa fase iniziale del mercato, non è facile per l’Inter vendere. I nerazzurri vorrebbero poi cedere molti altri calciatori in ogni reparto: per Juan Jesus è arrivata un’offerta dallo Spartak Mosca, ma non era soddisfacente. Le cessioni eccellenti potrebbero essere Guarin, Kovacic e anche Shaqiri che è stato acquistato e valutato, ma non ha convinto. Potenzialmente l’Inter può, dunque, rientrare dalle spese cedendo i calciatori in uscita. In questo momento, di fronte all’offerta giusta, nessuno è incedibile, a parte Icardi».