Sfumano due obiettivi dell’Inter

Articolo di
30 dicembre 2014, 15:56
Nastasic

In queste ultime ore pare che siano sfumati due obiettivi del mercato interista, entrambi trattati da Piero Ausilio durante la sua recente trasferta inglese.

Matija Nastasic, ex difensore della Fiorentina, ora al Manchester City, è stato indicato da più parti come oggetto del desiderio del mercato interista. Giovane, talentuoso e già conosciuto da Roberto Mancini, che lo allenò in Inghilterra: un profilo perfetto per l’Inter. A causa dello scarso impiego da parte di Manuel Pellegrini, il City ha cominciato a vagliare varie offerte, che non hanno tardato a giungere.
Purtroppo per i nerazzurri, secondo la Build è stato lo Shalke 04 ad aggiudicarsi l’asta. La squadra tedesca si è accordata con la dirigenza dei Citizens per un prestito con diritto di riscatto in estate fissato a 21 milioni di euro. Una cifra troppo competitiva per i nerazzurri, costretti a confrontarsi con i vincoli imposti dal FPF.

Yaya Sanogo invece, come riportato giorni fa, è stato proposto dall’Arsenal al posto di Lukas Podolski. L’Inter ha però rifiutato l’offerta, ritenendo il francese troppo acerbo per il nostro campionato. Secondo il Daily Star i Gunners avrebbero quindi deciso di prestarlo al Bordeaux, mentre i nerazzurri continuano il pressing su Podolski.

Facebooktwittergoogle_plusmail