Scontro tra Lotito e l’ag. di Keita: no alla Juve – Messaggero

Articolo di
22 luglio 2017, 14:32
Keita

Il Messaggero parla di un vero e proprio scontro tra il presidente della Lazio Claudio Lotito e l’agente di Keita, Roberto Calenda, a causa di un pre-accordo che quest’ultimo avrebbe raggiunto con la Juventus.

MURO CONTRO MURO – Keita ha il contratto in scadenza a giugno del 2018 e nessuna intenzione di rinnovarlo ma al tempo stesso non vuole lasciare la Lazio a parametro zero per una questione di riconoscenza. La Juve avrebbe già l’accordo col ragazzo ma loro tattica è quella di non offrire niente fino agli ultimi giorni di agosto per poi presentare un’offerta da al massimo 15 milioni di euro, ovvero esattamente la metà di quanto chiesto da Lotito che quindi preferirebbe cederlo all’Inter o a un’altra squadra trovando però una ferma opposizione di Calenda, al quale i bianconeri avrebbero promesso una sostanziosa commissione oltre a una percentuale della futura rivendita del suo assistito (si parla addirittura del 20%).