Scarpini: “A gennaio l’Inter cede! Ecco i probabili esuberi”

Articolo di
27 novembre 2015, 23:30
Scarpini

Ospite negli studi di Sportitalia durante la diretta di “Calcio&Mercato”, Roberto Scarpini, Direttore di Inter Channel, anticipa le mosse di mercato dei nerazzurri a gennaio e debutta con una frecciatina al Milan: «Simpatizzo per il Crotone, spero faccia bene in Campionato… e in Coppa Italia (dove giocherà contro il Milan, ndr.

VIA GLI ESUBERI«A gennaio ci saranno uscite, questo sicuramente. Ci sono un po’ di giocatori in esubero o che stanno giocando poco. In base a chi uscirà verranno prese le decisioni in entrata. Ranocchia via? Dietro bisogna ricordare che Vidic è quasi recuperato dopo l’infortunio, quindi si aggiunge al pacchetto dei centrali difensivi. La scelta di Mancini di usare Medel in difesa ha aumentato le difficoltà per i centrali, anche perché l’Inter ha solo il campionato e non necessità di ampio turnover».

CASO MONTOYA«Sulle fasce è tornato Dodò, quindi c’è abbondanza perché ora sono in sei: in due potrebbero partire, ne servono almeno due a destra (Santon e D’Ambrosio, ndr) e due a sinistra (Telles e Juan Jesus, ndr). Montoya fa parte di questo reparto e non sta giocando: è vero che quando è arrivato non era pronto perché non conosceva determinati movimenti difensivi, ma Mancini ha confermato che allenandosi è migliorato e ora è pronto, solo che gli altri stanno facendo bene e quindi non ha spazio. Qualcosa potrebbe succedere anche a centrocampo. L’obiettivo è mettere a posto i conti, quindi senza cessioni non ci sarà nessuna entrata».