Salah, tutta la verità: Inter la più insidiosa

Articolo di
24 giugno 2015, 19:56

Intricata questione Salah, con i suoi procuratori che non danno indicazioni chiare su ciò che potrà essere. Intanto Mancini lo ha chiamato e il dialogo è stato buono.

PROCURATORI VARI – Carlo Laudisa dagli studi di Gazzetta Tv ha provato a far chiarezza sull’incontro avvenuto fra i procuratori di Salah e la Fiorentina. Queste le sue parole: «Nell’entourage dell’egiziano ci sono vari procuratori. Alcuni sanno che l’incontro sarà domani, mentre il rappresentante egiziano sa che ci sarà stasera, per cui questa cosa non è chiarissima».

I VIOLA NON VORREBBERO PERDERLO – «La Fiorentina vuole tenerlo a tutti i costi, ma deve convincerlo in tutto e per tutto e se non lo farà entro il 30 giugno i viola usciranno definitivamente di scena. Mancini lo ha chiamato, per cui l’Inter sembra quella più insidiosa. Il giocatore fa gola a tutti. La sua scelta sarà economica e tecnica allo stesso tempo. Inter e Juve offrono 3 milioni».