Romano: “Rodríguez-Inter, parti vicine. Concorrenza Juventus”

Articolo di
7 gennaio 2017, 00:55
Ricardo Rodríguez Wolfsburg

Ricardo Rodríguez è uno dei giocatori che l’Inter starebbe seguendo con grande interesse e, secondo Fabrizio Romano per “Calciomercato.com”, Piero Ausilio sarebbe vicino a un accordo con l’agente del terzino svizzero del Wolfsburg, forte della clausola da ventidue milioni che favorirebbe la trattativa col club tedesco. Da segnalare, però, la concorrenza della Juventus.

ACCELERATA IN CORSO – “Una priorità per giugno. Tra le prime scelte per l’Inter del futuro c’è sempre lui: Ricardo Rodríguez, terzino sinistro tra i più interessanti d’Europa con esperienza, potenza fisica, un ottimo piede mancino. Il laterale classe ’92 del Wolfsburg sarebbe un desiderio nerazzurro per subito, ma a oggi è impossibile pensare a un investimento su di lui a titolo definitivo. Ecco perché l’Inter si sta portando ora seriamente avanti in vista di giugno, quando lo svizzero sarà uno dei tanti, grandi obiettivi con Suning che lo vede come giocatore adatto agli standard della squadra da costruire. Negli ultimi giorni e nelle ultime ore ci sono stati nuovi, proficui contatti tra l’entourage di Ricardo Rodríguez e la dirigenza dell’Inter. Che sta spingendo per trovare al più presto un accordo definitivo con gli agenti del terzino così da bloccarlo. A oggi non c’è ancora l’intesa totale, ma le parti sono vicine e ragionano su una base da quattro anni di contratto con un ingaggio che potrà toccare i tre milioni di euro all’anno con i bonus. Leggermente più alta la richiesta di Rodríguez che sta ascoltando anche altre proposte, ecco perché l’Inter è prudente”.

OCCHIO ALLE ALTRE – “Segue questo ragazzo da anni, Piero Ausilio lo approva, adesso si entrerà nella fase calda. Anche perché c’è una clausola rescissoria da ventidue milioni di euro che apre il terreno per giugno, con la speranza di ottenere uno sconto anche da uno-due milioni dal Wolfsburg. Il vero problema di questa operazione è la concorrenza che si sta scatenando sul terzino. Perché l’Inter corre, spinge sul fattore progetto oltre che sul contratto, può puntare anche sull’apprezzamento del giocatore per l’Italia dove ama passare le vacanze (tra Capri e la costiera amalfitana). Ma dalla Premier League come dal Paris Saint-Germain sono in dirittura d’arrivo offerte molto ricche per Rodríguez che vuole valutare tutto con calma, visto che quella clausola tiene tutto aperto per il suo futuro in estate. C’è di più: anche la Juventus ha chiesto informazioni per lui, in queste ore che coincidono con l’addio di Patrice Evra. Rodríguez sarebbe un terzino mancino ideale, ma non vede di buon occhio l’idea di essere riserva dichiarata (con Alex Sandro davanti) dunque preferisce attendere altre soluzioni. E l’Inter insiste: basterà?”.