Romano: “L’Inter sfida la Juventus sui giovani talenti italiani”

Articolo di
14 settembre 2016, 00:17
Gianluca Caprari

In un articolo pubblicato su “Calciomercato.com” il giornalista di Sky Sport Fabrizio Romano spiega le strategie dell’Inter per aggiudicarsi la corsa ai principali giovani italiani, da anni spesso controllati dalla Juventus. L’acquisto in estate di Gianluca Caprari sarebbe solo il primo passo verso una riorganizzazione del mercato nerazzurro.

ATTACCO AL MONOPOLIO – “Abituiamoci a vedere spesso l’Inter e la Juventus duellanti sul mercato per i giovani italiani più bravi del panorama italiano. Con Gianluca Caprari i nerazzurri hanno aperto la strada a una filosofia di mercato da aggiungere alla base degli acquisti più importanti che vuole essere quantomeno intrigante, e può davvero diventarlo. Qualche nome? A Pescara c’è materiale da seguire per gli uomini dello scouting nerazzurro: Valerio Verre è già stato vicino in estate, verrà fatto un nuovo tentativo a gennaio, il centrocampista classe 1994 piace molto. Così come il terzino destro diciannovenne Davide Vitturini, alternativa a Zampano dotato di ottimi margini di crescita, l’Inter osserverà anche lui. In Serie B invece c’è Leonardo Morosini, radar accesi sul centrocampista del Brescia su cui Piero Ausilio ha strappato una corsia preferenziale che proverà ad attivare già da gennaio, lasciandolo in prestito a Brocchi. Non finisce qui, con Danilo Cataldi della Lazio che è un profilo molto apprezzato; mentre alla voce desideri c’è uno tra Domenico Berardi e Federico Bernardeschi, loro chiaramente diversi rispetto ai tanti nomi di giovani promesse da prenotare. Eppure, sintomo di un’Inter che vuole seguire una rotta nuova, italiana, di talento”.