Romano: “La clausola di Icardi valida solamente per l’estero”

Articolo di
21 agosto 2016, 13:48
Icardi

Dalla rubrica per “Calciomercato.com” di Fabrizio Romano arrivano ulteriori dettagli riguardo il nuovo contratto di Mauro Icardi. L’Inter ha deciso di inserire una clausola rescissoria che però sarà valida solamente per i club esteri.

TUTTE LE CIFRE – Le prime firme sarebbero già arrivate con la società che avrebbe tra l’altro già prenotato la data nella quale il giocatore e il presidente Erick Thohir daranno l’annuncio del rinnovo. Icardi si legherà all’Inter fino al 30 giugno del 2021 e guadagnerà 4,5 milioni netti a stagione più 500 mila euro di bonus facilmente raggiungibili, altri 500 mila di bonus più complicati e un ulteriore premio nel caso in cui la squadra dovesse vincere il campionato nei prossimi cinque anni mentre non ci saranno modifiche riguardo i diritti d’immagine. Confermata la presenza di una clausola rescissoria che sarà di 110 milioni ma varrà solamente per l’estero e durerà solamente per i primi mesi della sessione estiva in modo da evitare che un club possa pagarla negli ultimi giorni del mercato creando così non poche difficoltà ai nerazzurri (non ci sarebbe il tempo materiale di trovare un valido sostituto).

Facebooktwittergoogle_plusmail