Romano: “Icardi triste per Mancini! Inter offre rinnovo, ma…”

Articolo di
7 agosto 2016, 23:52
Icardi Mancini

Fabrizio Romano – giornalista di “Sky Sport” -, nel suo articolo per il portale “CalcioMercato.com” fa il punto della situazione sull’Inter dopo il caos generato dall’imminente esonero di Mancini: Icardi ne esce spiazzato, sebbene l’Inter lo voglia blindare con un rinnovo a cifre ancora da stabilire

ADDIO INATTESO – Separazione spiazzante, parola di Fabrizio Romano: “Il passo è fatto: Roberto Mancini e l’Inter si diranno addio, adesso in ballo c’è anche la situazione di Mauro Icardi da chiarire per la società nerazzurra. Perché con il capitano il discorso non è ancora definito, Icardi ha le sue pretese e ha lanciato messaggi ‘d’amore’ all’Inter; ma serve accontentarlo. E ora l’Inter avrà un volto nuovo in panchina. Dall’entourage di Icardi filtra quasi dispiacere per l’addio di Mancini, essendo ormai molto legato a Icardi: avrebbero proseguito insieme volentieri, Mancini ha sempre chiesto di tenerlo, eppure sarà lui a salutare. Ecco perché Icardi si è trovato spiazzato, ma è stato immediatamente rassicurato dalla società sul futuro dell’Inter anche con Frank de Boer. Che è il prescelto e punterebbe su di lui, qualora firmasse davvero da nuovo allenatore nerazzurro. In sostanza, bisognerà comunque tornare a trattare per capire il futuro di Icardi”.

RINNOVO INADEGUATO – “Nei prossimi giorni di questa settimana ci sarà un incontro determinante per il rinnovo dell’argentino. Potrebbe essere la settimana dunque decisiva, questo si aspetta e auspica Icardi per completare una volta per tutte il discorso che riguarda il suo prossimo destino. L’Inter gli offrirà un rinnovo fino al 2020 o 2021 con bonus ricchi e un ingaggio fisso che supererà i 4 milioni all’anno; le pretese di Icardi sono più alte, in più c’è da decidere la gestione dei diritti d’immagine. Ecco perché l’incontro sarà importante, in cui il Suning ribadirà la volontà di tenere il capitano ritenuto incedibile. Con il Napoli che resta attento (continuando a offrire tanti milioni di euro più il cartellino di Manolo Gabbiadini, ndr), contatti continui con gli intermediari, nella speranza di poter tentare un nuovo assalto al più presto se l’Inter e Icardi non dovessero accordarsi”.

Facebooktwittergoogle_plusmail