Romano: “Ecco la strategia dell’Inter sul cartellino di Gabigol”

Articolo di
3 agosto 2016, 23:19
Gabigol

In collegamento per Sky Sport 24 il giornalista Fabrizio Romano ha cercato di fare chiarezza sulla situazione legata al cartellino di Gabigol, attaccante del Santos cercato da Inter e Juventus. Ecco nei dettagli come Piero Ausilio sta cercando di arrivare a un accordo molto difficile.

PROPRIETÀ INTRICATA«Le difficoltà sono diverse perché si va a discutere di un cartellino frazionato. Gabigol è il centravanti della nazionale brasiliana, classe 1996, ha il cartellino suddiviso fra la famiglia, 40%, il Santos, 40% e Doyen, 20% al momento in sospeso con i pagamenti perché in causa col Santos. Proprio sulla percentuale del Santos sta lavorando l’Inter perché la clausola da diciotto milioni ha comunque un modo di essere scavalcata: vale esclusivamente nel momento in cui una squadra formula un’offerta da massimo venti milioni a tutte le parti, come ha fatto la Juventus ma senza convincere la famiglia di Gabigol. L’Inter ha offerto venticinque milioni tra cui anche dei bonus, superando l’offerta totale di venti milioni non vale la clausola. Il Santos prende 40% della cifra totale, ossia dieci milioni e va a rinunciare a otto milioni rispetto alla cifra offerta dalla Juve, per questo il Santos aspetta la Juventus ma in questo momento la squadra che spinge di più è l’Inter perché la maggior parte andrebbe alla famiglia del giocatore. Operazione complessa ma la strategia dell’Inter è chiara: trovare l’accordo con la famiglia e poi con il giocatore, dopo si potrà davvero cercare di chiudere».