Ramires-Inter, Jiangsu dubbioso: piano B con più nomi – CM

Articolo di
21 novembre 2017, 22:54
Ramires

La carriera di Ramires potrebbe proseguire in Italia, ma prima bisogna convincere del tutto la proprietà cinese. In caso di mancato arrivo del centrocampista brasiliano, l’Inter – come riportato dal portale “CalcioMercato.com” – valuterà diverse alternative per il mercato invernale

RAMIRES FRENATO – Nelle ultime settimane il nome di Ramires è stato accostato all’Inter come primo – e forse unico, almeno a centrocampo – rinforzo grazie al filo comune che lega la società nerazzurra con i cinesi del Jiangsu Suning, ma l’affare che porterebbe il brasiliano a Milano potrebbe rivelarsi più difficile del previsto. Per il club cinese Ramires rappresenta una pedina fondamentale in mezzo al campo, pertanto sarebbe difficile sostituirlo, soprattutto a causa del limite sugli extracomunitari e sulle altre restrizioni degli ultimi mesi.

LE ALTERNATIVE – Di conseguenza, l’Inter potrebbe optare per un piano B, che prevede diversi profili per completare il centrocampo a disposizione di Luciano Spalletti, alla ricerca di un giocatore versatile che dia quantità e qualità dalla linea mediana fino alla trequarti: dal sogno Javier Pastore (Paris Saint-Germain) alla suggestione Yves Bissouma (Lilla), passando per gli “italiani” Godfred Donsah (Bologna) e Lucas Torreira (Sampdoria), gli ultimi tre tutti classe ’96. Quattro profili diversissimi e complicati per gennaio, intanto l’Inter monitora: se salta Ramires…