Preziosi: “Criscito ha rifiutato 3.5 milioni per tornare al Genoa”. Dall’Inter?

Articolo di
20 aprile 2018, 20:04
Domenico Criscito RB Lipsia-Zenit

Enrico Preziosi – Presidente del Genoa -, protagonista in conferenza stampa a margine di un evento extra-calcistico come riportato da “RMC Sport”, annuncia il ritorno di Criscito svelando un retroscena che potrebbe veder coinvolta l’Inter

CRISCITO AL GENOA – L’annuncio era già stato dato in anteprima nei giorni scorsi, ma stavolta Enrico Preziosi aggiunge un altro importante dettaglio che sicuramente farà ulteriormente contenti i tifosi del Genoa per l’ennesimo ritorno a casa del jolly difensivo classe ’86: «Tra me e Davide Ballardini c’è un grande rapporto e una bella stima, la stessa che c’è per esempio con Domenico Criscito, che ha rifiutato 3.5 milioni di euro all’anno per tornare qua».

OFFERTA INTER? – Come noto, su Criscito c’è da tempo l’Inter – che lo stima sia attraverso Piero Ausilio sia Luciano Spalletti, suo tecnico ai tempi dello Zenit San Pietroburgo – e, trattandosi di un giocatore in scadenza a giugno, è pensabile che tale proposta sia stata avanzata proprio dalla società nerazzurra nei confronti dell’attuale capitano dello Zenit. Criscito sarebbe potuto essere un interessante acquisto a parametro zero, essendo duttile (centrale o esterno sinistro, difesa a tre o a quattro) e italiano (prodotto del vivaio nazionale), ma forse è meglio così.







ALTRE NOTIZIE