Perisic-United: mancano 15 mln, scontro su contropartita-Inter

Articolo di
23 luglio 2017, 21:14

La trattativa tra lo United e l’Inter per Perisic vive una fase di stallo: in Inghilterra – precisamente il quotidiano Independent – riportano che sono giunte con fermezza le strategie nerazzurre sul croato, che potrà partire solo in caso di offerta ritenuta soddisfacente

IL PREZZO DI PERISIC – Dopo le parole di Luciano Spalletti (a conferma di quelle di Walter Sabatini, ndr), in Inghilterra hanno capito finalmente che il Manchester United deve presentare un’offerta seria per concretizzare l’acquisto di Ivan Perisic, valutato circa 55 milioni di euro dall’Inter, che non ammette sconti.

DISTANZA E CONTROPARTITA – Finora lo United non si è voluto spingere neanche fino a 40 milioni, lasciando un margine di differenza pari a 15 milioni circa, provato a colmare con una contropartita tecnica: la proposta Matteo Darmian è stata rispedita al mittente, l’Inter è disposta ad accettare solo Anthony Martial, che non vuole lasciare l’Old Trafford né la società inglese ha intenzione di lasciar partire.