Perisic-Inter: le questioni da risolvere per evitare la cessione

Articolo di
13 ottobre 2016, 15:24
Perisic

Giunto all’Inter nell’estate scorsa, Ivan Perisic si è rivelato uno degli acquisti più importanti degli ultimi anni, diventando uno dei punti fermi della squadra. Secondo “Calciomercato.com” fra il croato e la società ci sarebbero però alcune questioni che andranno chiarite, per scongiurare il rischio di una cessione

TERMINI ECONOMICI – Come spiega il popolare portale sportivo, Ivan Perisic non sarebbe soddisfatto per alcune situazioni createsi negli ultimi mesi. In primo luogo, con Frank de Boer i legami sarebbero ancora molto formali, ma il croato non si sentirebbe valorizzato come pensa di meritare dal nuovo tecnico. Inoltre, alla luce delle offerte ricevute dalla Premier League, l’attaccante vorrebbe ridiscutere i termini economici del contratto che lo lega ai nerazzurri e che lo vede fuori dai giocatori più pagati della rosa (il podio è composto da Icardi, Kondogbia e Gabriel Barbosa).

CESSIONE – Come scrive “Calciomercato.com” in base a indiscrezioni raccolte dalla propria redazione “Perisic ha già chiesto al proprio agente di cercare un’altra collocazione per il proprio futuro (a partire dal prossimo giugno). Solo un intervento massiccio di Zhang Jindong potrebbe far cambiare idea all’esterno croato, che con un corposo aumento potrebbe almeno rifletterci. Decisiva sarà anche la qualificazione in Champions.”

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Enrica Panzeri

Enrica Panzeri

Enrica Panzeri, nata a Lecco, è innamorata di Milano, non soltanto perché è la città dell’Inter. Ama disegnare e scrivere, le piacciono il calcio, la Formula 1, il cinema e la storia dello spettacolo. Ha un’insana passione per la televisione italiana degli anni ’70-’80.