Per Melo si chiude domenica, crescono le quotazioni di Criscito

Articolo di
30 luglio 2015, 14:41
Felipe Melo

Mentre Roberto Mancini ha concesso due giorni di riposo alla squadra dopo il ritorno dalla tournée in Cina il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio continua a lavorare per completare la rosa. Secondo “Il Giorno” domenica si potrebbe definire lo scambio tra Yuto Nagatomo e Felipe Melo mentre per la fascia sinistra si continua a pensare a Domenico Criscito.

NE MANCANO TRE – Come è noto domenica i nerazzurri saranno ad Istanbul per affrontare il Galatasaray in amichevole, pretesto perfetto per permettere alle dirigenze delle due squadre di incontrarsi e provare a trovare un accordo per quanto riguarda il mediano brasiliano che appare sempre più vicino all’Inter; se il terzino giapponese accetterà nelle prossime ore di trasferirsi in Turchia allora Melo potrebbe addirittura tornare in Italia direttamente con la sua nuova squadra. L’addio di Nagatomo libererebbe un posto sulla fascia sinistra (partirà anche uno tra Danilo D’Ambrosio e Davide Santon) che il tecnico vorrebbe colmare con un terzino di piede mancino: Arthur Masuaku ed Alex Telles piacciono tanto ma arrivare a loro sembra più complicato del previsto a causa dell’inserimento di Roma e Chelsea sui due, motivo per il quale il nome di Domenico Criscito starebbe scalando sempre più posizioni. Rimane infine l’ultima casella in attacco che Mancini vorrebbe occupare con Ivan Perisic anche se l’arrivo del croato è subordinato alla cessione di Xherdan Shaqiri.

Facebooktwittergoogle_plusmail