Per la difesa spunta Bartra: l’Inter affonda il colpo?

Articolo di
15 giugno 2015, 07:44
Bartra

Dopo i tanti nomi ipotizzati nelle ultime settimane, ne torna di moda uno già avvicinato all’Inter nelle scorse sessioni di mercato: è quello di Marc Bartra. Come riporta il quotidiano catalano Sport, c’è una clausola che gioca a favore dei nerazzurri

BARTRA PRONTO A CAMBIARE ARIA – La notizia interessante è che la clausola rescissoria di Marc Bartra è crollata da 50 milioni a 12 milioni di euro. Il motivo? Il difensore spagnolo classe ’91 non ha raggiunto il numero minimo di presenze nelle ultime due stagioni, pari a 50, per mantenere invariata la cifra. Per il Barcellona si prospetta un Thiago Alcantara-bis e non a caso sul canterano c’è proprio il Bayern Monaco di Pep Guardiola, che stima molto Bartra al pari del CT spagnolo Vicente Del Bosque, quest’ultimo convinto che sarà lui il centrale del futuro della Spagna, della quale fa già parte.

L’INTER MONITORA LA SITUAZIONE – L’avventura di Bartra al “Camp Nou” pare sia arrivata al capolinea e su di lui sono piombati importanti club, oltre ai campioni di Germania e i rivali del Borussia Dortmund: in particolare lo cercano in Premier League Manchester City, Liverpool e Tottenham. In Italia, invece, il giocatore è da tempo sul taccuino dell’Inter, che potrebbe ora sferrare l’attacco decisivo: servono “solo” 12 milioni per regalarsi un giovane centrale difensivo e, vista la difficoltà di chiudere altre trattative soprattutto a causa di richieste economiche elevate, la questione clausola rescissoria potrebbe giocare a favore dei nerazzurri. Una decisione verrà presa nei prossimi giorni, ma è chiaro che Bartra lascerà il Barça: l’Inter crede davvero in lui?

Facebooktwittergoogle_plusmail