Pedullà: “Vecino, Keita e poi Dalbert all’Inter! Attenzione al PSG…”

Articolo di
19 luglio 2017, 00:32
Pedullà

Alfredo Pedullà – dopo aver fatto il punto sulle trattative in attacco – durante “Sportitalia Mercato” su Sportitalia aggiorna la situazione per Vecino e invita a fare attenzione su Di Maria

VECINO IN ARRIVO – Secondo Alfredo Pedullà i prossimi colpi nerazzurri arriveranno da Firenze e Roma: «Pantaleo Corvino ha trovato in eredità la clausola di Matias Vecino in scadenza il 10 agosto 2017, questo sicuramente non aiuta la Fiorentina: l’Inter metterà sul piatto i soldi necessari (24 milioni di euro, ndr) in due rate da 12 milioni per assicurarsi il centrocampista che piace molto a Luciano Spalletti».

POI TOCCA A KEITA – «Giovedì ci sarà un incontro con Claudio Lotito o Igli Tare per presentare l’ultima offerta a Keita Baldé, che rifiuterà, così si entrerà nel vivo nell’operazione Inter: la Lazio vuole 30 milioni, ma si chiuderà sui 25 perché ogni giorno che passa Keita si svaluta, essendo in scadenza. Keita vuole restare in Italia e ha scelto l’Inter».

OCCHIO AL PSG – «Attenzione agli sviluppi su Ivan Perisic: può tornare presto dalla tournée se si chiude con il Manchester United. L’Inter può fare due-tre operazioni in avanti, Keita è la prima. Attenzione anche agli sviluppi per Neymar Jr verso il Paris Saint-Germain e al bluff di Walter Sabatini su Angel Di Maria: conoscendolo, può essere stata una smentita di rito… Se Neymar va al PSG, quella per Di Maria all’Inter resterebbe una pista aperta. L’Inter sbloccherà Dalbert con il Nizza e poi penserà al resto dopo l’addio di Perisic».