Pedullà: “Santon, che errore rifiutare il trasferimento all’estero”

Articolo di
30 giugno 2015, 08:18
Santon

Alfredo Pedullà ha parlato di Davide Santon negli studi di “Sportitalia” considerando un errore il fatto di impuntarsi nel rifiutare il trasferimento all’estero propostogli in questi giorni dall’Inter

WATFORD – L’Inter e il Watford avevano praticamente raggiunto l’accordo per il trasferimento in Inghilterra di Davide Santon. Il giovane terzino, ritornato all’Inter a gennaio dopo parecchi anni all’estero, evidentemente non ha convinto la dirigenza nerazzurra e, soprattutto, Mancini. Da qui la decisione di metterlo sul mercato con conseguente interessamento della società di Gino Pozzo.

RIFIUTO – Santon, tuttavia, si è opposto al trasferimento e non ne vuole sapere di accettare la proposta del Watford.

ERRORE – Secondo Pedullà si tratta di un grave errore. Evidentemente è venuta a mancare la fiducia nelle sue capacità e sarebbe decisamente meglio “cambiare aria” anche se nessuno, naturalmente, può obbligare il giocatore ad accettare.