Pedullà: “Perso Dybala, Inter su Pedro, ma non solo”

Articolo di
13 maggio 2015, 07:07
pedullà

Paulo Dybala era una priorità, ma da almeno una settimana l’Inter aveva capito che sarebbe stato molto complicato scavalcare la Juventus. Ad aggiornare la situazione di mercato in casa Inter è il giornalista Alfredo Pedullà, che riassume le mosse nerazzurre per l’attacco.

IDEA SPAGNOLA – Con Paulo Dybala promesso alla Juventus, all’Inter restano altre opzioni per l’attacco: nella lista rimane Pedro, profilo che piace molto. Dopo il summit dei giorni scorsi, Ausilio e Braida sono rimasti che si sarebbero aggiornati nel giro di pochi giorni. L’Inter ha chiesto notizie sulla valutazione a un anno dalla scadenza, il Barcellona non chiederebbe meno di 15 milioni.

SCAMBIO POSSIBILE – Il nome caldo in uscita per arrivare allo spagnolo è quello di Mateo Kovacic, che in prospettiva piace molto al Barcellona, considerato che fino a gennaio il club non può fare operazioni in entrata. Su di lui, però, c’è anche il Liverpool, pertanto i due club si terranno aggiornati per perdere la possibilità di intavolare uno scambio.

MOVIMENTI OFFENSIVI – Una cosa è certa, come specificato dallo stesso Pedullà: l’Inter un attaccante dovrà prenderlo. Resta sempre in lizza il nome di Stevan Jovetic, che sembra essere quello economicamente più facile da prendere, anche a livello di trattativa con il Manchester City. Si aspetta una decisione definitiva. Sul rinnovo di contratto di Mauro Icardi, infine, non sono previsti intoppi: si farà.