Pedullà: “L’Inter ritiene Maroni più pronto di Cuello. Asamoah…”

Articolo di
21 marzo 2018, 23:40
Pedullà

Nel corso di “C Piace” su Sportitalia il giornalista Alfredo Pedullà, in collegamento da Roma, ha aggiornato sulle trattative dell’Inter: stavolta si è focalizzato su due giovani argentini, Tomás Cuello dell’Atlético Tucumán e Gonzalo Maroni del Boca Juniors. Per Kwadwo Asamoah sempre viva la pista a parametro zero.

TRIS DI ACQUISTI?«Gonzalo Maroni, che ha una clausola abbastanza sotto i dieci milioni ma che per l’Inter ha una vlautazione fra i quattro e i cinque, viene considerato più pronto, è un centrocampista offensivo che verticalizza, che ha i colpi. C’è stato anche un sondaggio recente della Juventus, mentre Tomás Cuello è considerato meno pronto, un buon talento e una mezzala che può fare l’esterno o un esterno che può fare la mezzala, se l’Inter decidesse di prenderlo lo parcheggerebbe altrove. Col Boca Juniors ci sono grandi rapporti, ci sono anche ottimi rapporti da parte della Juventus, so che Javier Zanetti negli ultimi giorni ne ha parlato e sicuramente sono piste da seguire. Su Kwadwo Asamoah dobbiamo aspettare fine mese e capire se la Juventus rilancerà rispetto all’offerta alta che ha fatto l’Inter per prenderlo a parametro zero».






ALTRE NOTIZIE